Non può restare in piedi

Il male è sempre distruttivo, solo l’amore crea.

Dal Vangelo secondo Marco (3,22-30)

In quel tempo, gli scribi, che erano scesi da Gerusalemme, dicevano: «Costui è posseduto da Beelzebùl e scaccia i demòni per mezzo del capo dei demòni».

Ma egli li chiamò e con parabole diceva loro: «Come può Satana scacciare Satana? Se un regno è diviso in se stesso, quel regno non potrà restare in piedi; se una casa è divisa in se stessa, quella casa non potrà restare in piedi. Anche Satana, se si ribella contro se stesso ed è diviso, non può restare in piedi, ma è finito.

Nessuno può entrare nella casa di un uomo forte e rapire i suoi beni, se prima non lo lega. Soltanto allora potrà saccheggiargli la casa.

In verità io vi dico: tutto sarà perdonato ai figli degli uomini, i peccati e anche tutte le bestemmie che diranno; ma chi avrà bestemmiato contro lo Spirito Santo non sarà perdonato in eterno: è reo di colpa eterna».

Poiché dicevano: «È posseduto da uno spirito impuro».

 

 

Dio non opera mai il male, perché è amore! E anche se Satana, origine di ogni male, è forte, ricorda che Gesù è più forte! 

Il male, infatti, genera male e pertanto non può essere sconfitto con le sue stesse armi. Il male è sempre distruttivo e genera solo macerie. Al contrario, come soleva ripetere san Massimiliano Kolbe, “solo l’amore crea”. Sì, solo l’amore è creativo, solo l’amore è capace di porre un argine alla devastazione del male.

Prova oggi a rispondere col bene al male che riceverai, con l’amore verso chi vorrà farti del male, ti ferirà o ti provocherà al male. E allora sperimenterai l’azione dello Spirito Santo che è amore e che ti colmerà di pace, di consolazione, di gioia, tutte cose che il male e chiunque lo procura non conosce e non gode.