Il ministero profetico dell’animatore del canto è stato il tema attorno al quale si è sviluppata la sessione 2016 della scuola di formazione del Gruppo Jubilate tenutasi a Pergusa il 5 e 6 Giugno.

Il ministero profetico dell’animatore del canto è stato il tema attorno al quale si è sviluppata la sessione 2016 della Scuola di Formazione del Gruppo Jubilate tenutasi a Pergusa il 5 e 6 Giugno.

Fra’ Saverio Benenati ha aperto la sessione con una approfondita riflessione sul dono e sul ministero profetico dei battezzati e come tale dono viene esercitato in particolar modo da parte di chi è chiamato al ministero dell’animazione del canto nell’assemblea orante, liturgica o di altro genere.

All’insegnamento dottrinale, ma che ha fornito indicazioni molto pratiche su come concretamente si esercita il ministero profetico con la preghiera e il canto, ha fatto seguito nel pomeriggio del sabato a due workshop. Un gruppo ha preparato, prima in preghiera e poi praticamente, il worship che ha offerto nella stessa sera negli stessi locali, l’altro ha si è concentrato praticamente su alcune modalità espressive del canto nei worship e in altri eventi di preghiera tipici del Movimento Giovanile Francescano (AdorAzione Giovani, Incontri HD, etc.).

Frutto di questa prima giornata è stato, dunque, il worship dal titolo “Alzati” (Lc 7,14). È  stato veramente un momento di Grazia in cui lo Spirito ha parlato al cuore dei partecipanti esortandoli ad alzarsi per la potenza della Parola di Dio, a risorgere da tutte quelle situazioni di morte in cui il mondo trascina i giovani di oggi.

I lavori della Domenica si sono invece concentrati sull’animazione liturgica, con particolare riferimento alla Celebrazione Eucaristica. Francesco Parisi, direttore del Gruppo Jubilate, nella prima parte della mattinata ha dato un insegnamento teorico-pratico sull’animazione del canto all’interno di un contesto rituale-liturgico. La seconda parte della mattinata è stata invece dedicata alle prove dei canti corali che sarebbero stati eseguiti nella Messa conclusiva del pomeriggio.

Concorde l’apprezzamento per questa sessione formativa del Gruppo Jubilate a cui, su richiesta dei musicisti, farà seguito durante l’estate una ulteriore sessione per l’approfondimento pratico di alcune tecniche di esecuzione musicale nel contesto dei worship e delle adorazioni tipici del Movimento finalizzati all’evangelizzazione dei giovani e con uno sguardo al worship regionale che dovrebbe tenersi, come ogni anno, nel mese di Dicembre.

Un grazie particolare, oltre che ai partecipanti, molti dei quali alla loro prima esperienza formativa nel Gruppo Jubilate, va ai membri dell’Equipe di Animazione e Servizio per la loro generosa disposizione a condividere le competenze personali, frutto di anni di studio e di esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *