Le Porziuncole di Enna hanno presentato nei giorni scorsi un progetto di testimonianza della fede mediante l’apertura e la gestione di un Emporio Caritas.

L’Associazione HOPE, fondata nel mese di Agosto dello scorso anno dai giovani porziuncolini della Città di Enna con l’impegno di portare i valori cristiani nella società e di aiutare il prossimo, ha presentato in questi giorni un progetto denominato “Emporio Caritas”. Esso prevede la predisposizione di un luogo di distribuzione coordinata e gratuita di generi alimentari e di beni di prima necessità per i meno abbienti.

Il progetto è stato presentato al Sindaco della città di Enna ed al Vescovo della Diocesi di Piazza Armerina che lo hanno accolto con gioia il Progetto garantendo sin da subito la piena collaborazione ed un appoggio concreto. In particolare il vescovo ha ringraziato ancora una volta i giovani porziuncolini per il loro impegno nell’evangelizzazione sottolineando come questo progetto dimostra concretamente l’impegno al di fuori delle mura delle chiese di giovani che annunciano il Vangelo anche con i fatti e che potrebbe essere di esempio per tanti giovani

Presto partirà la “start-up della solidarietà” che coinvolgerà in prima persona e in modo attivo i giovani delle porziuncole della zona di Enna e sarà esteso a tutte quelle realtà cittadine ed ecclesiali che vorranno aderire a questo lavoro di donazione gratuita per chi – e sono sempre di più nella nostra Regione – si trova stretto dall’indigenza e persino dalla miseria.

Lascia un commento